............Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic
.


Ritorna al sito

MALTA - Raħal Ġdid (La processione)

Tra le processioni del Venerdì Santo che si svolgono nell' isola di Malta e di Ghawdex, quella di Raħal Ġdid è la più recente come istituzione.
Infatti la processione del Venerdì Santo in questa località si svolge a partire solo dal 1971, anche se nel 1945 fu realizzata per la parrocchia una statua di "Gesù che cade sotto la croce" e nel 1947 un' altra di "Nostra Signora dei Dolori".
Nel 1971 accadde qualcosa di straordinario a Raħal Ġdid; in poco più di un mese, tale padre Amando, con il permesso del parroco Ballucci, fece realizzare da Biagio Galea le statue della "Flagellazione", dell' "Ecce Homo", della "Veronica", della "Crocifissione" e di "Cristo Morto". Con l' aiuto di molti volontari fu realizzato tutto quanto occorreva per fare la processione, con l' intervento anche di Carmelo Bugeja per gli oggetti in legno e di Joe Deguara per quelli in metallo.
Successivamente la parrocchia si rivolse all' artista Antonio Farrugia, che 28 anni prima aveva realizzato la statua di "Gesù che cade sotto la croce", per il rifacimento delle statue.
Dal 1987, tranne che per il "Gesù che cade sotto la croce" e parte della "Addolorata" è iniziata la ulteriore sostituzione di queste ultime con quelle ad opera dei fratelli Alfred e Michael Camilleri Cauchi.

I vecchi gruppi, opera di Antonio Farrugia, sostituiti dagli attuali



- Testo a cura del dott. Francesco Stanzione.
- Foto tratta dal sito
Il-Vari Tal-Ġimgħa L-Kbira F' Malta.